Agricola del Sole

Switch to desktop Register Login

20 Ott

Casillo Group in Expo 2015. Cibo, cultura e arte nei prossimi appuntamenti targati Casillo Day

Cinema, performance artistiche, cooking show, editoria, design e salute nei prossimi appuntamenti targati Casillo Day, all’interno del Cluster dei Cereali e Tuberi Varvello 1888, promossi da Casillo Group per la sua partecipazione all’Esposizione Universale di Milano. Ecco in dettaglio gli eventi in programma dal 22 al 26 ottobre 2015: 

 

Giovedì 22 ottobre ore 13:30

La sceneggiatrice Valentina Strada (Premio Mattador 2011 a Venezia e finalista del Premio Solinas) delineerà l’interessante approccio del rapporto che da sempre lega il cinema al cibo, svelandone aneddoti e cognizioni storiche.

 

Venerdì 23 ottobre ore 13:30
Presentazione del progetto il “Boss della Pasta”: simpatici furgoncini che producono al momento pasta fresca artigianale, con farine biologiche, che poi viene cotta, condita e servita al cliente in una comoda take-away box. Un’idea innovativa che rappresenta una seria alternativa alle catene di Fast Food e che ha come unico obiettivo l’eccellenza.

 

Sabato 24 ottobre
Ore 13:30
Creazione real time de “La Madonna del Grano” a cura dell’artista coratino Gregorio Sgarra. La sua rivisitazione della Madonna Odegitria, “un tipo di iconografia cristiana diffusa in particolare nell’arte bizantina e russa del periodo medioevale” si caratterizza per l’utilizzo esclusivo di chicchi di grano colorati con pigmenti naturali che rappresentano la “Madre Terra”, la madre di tutto ciò che nasce e si crea.

 

Ore 16:30
Milena Nena presenterà “Il Forum della Solidarietà”, Onlus di Milano che promuove e tutela il diritto alla salute dei cittadini e supporta le associazioni di volontariato e di solidarietà familiare, impegnate nel settore socio-sanitario, ambientale, culturale e sportivo. Per l’occasione l’artista Roberta Musi esporrà il progetto “Madre Terra”.

Domenica 25 ottobre
Ore 13:30
La buona cucina irpina con lo chef Antonio Pisaniello che proporrà una serie di ricette che uniscono la cucina tradizionale con le innovazioni tecniche apprese in giro per il mondo. Grandi materie prime irpine, per lo più povere, abbinamento di sapori e ingredienti genuini come le farine Selezione Casillo e i prodotti Agricola del Sole che si sposano benissimo con tutte le ricette del Belpaese.

 

Ore 16:30
Presentazione del libro “Expo.eat” (Iemme edizioni, 2015). Volume scritto da 6 giovani autori che trattano l’argomento del cibo concentrando l’attenzione su: funzionamento dei mercati (etica), diritti dei consumatori (legalità), imprese e nuove tecnologie (innovazione), marketing, etichette e nuovi accordi internazionali (economia). In poche pagine tutto ciò che ogni consumatore, appassionato o professionista del settore agroalimentare e ristorazione dovrebbe sapere.

 

Lunedì 26 ottobre
Ore 13:30
Presentazione dei progetti di Salute e Sviluppo ONG promossi nel mondo e sostenuti da Casillo Group, azienda da sempre attenta alla salute e alla qualità della nutrizione tanto da farne una vera e propria filosofia aziendale. Salute e Sviluppo (SeS) è una ONLUS fondata nel 1996 e riconosciuta come ONG dal Ministero degli Affari Esteri nel 2003. SeS opera al fianco dei Camilliani in oltre 40 paesi nel mondo con l’obiettivo di migliorare le condizioni sanitarie delle popolazioni dei paesi in via di sviluppo e contribuire alla loro crescita e autonomia.

 

Per tutta la giornata, fino alle 20:30, spazio alla ricerca e al design con l’esposizione dei progetti lanciati dalla Nuova accademia di belle arti di Milano (Naba):
EaTable, ad opera degli studenti del Triennio di Design sul tema dei riti connessi al cibo e delle esperienze legate alla tavola;
For The Future Designers, progetti innovativi in ottica ecosostenibile.

 

Vi aspettiamo al Cluster Cereali e Tuberi!

  • Stampa
  • Email