Print this page

Con l’Agricola del Sole la Pasqua profuma dei fiori di primavera

Con l’Agricola del Sole la Pasqua profuma dei fiori di primavera

A un mese esatto dall’inizio della primavera l’Agricola del Sole si prepara a raccogliere i frutti seminati per proporti prodotti sempre più freschi e genuini. Metodi di coltivazione, raccolta e lavorazione sono rimasti... 

A un mese esatto dall’inizio della primavera l’Agricola del Sole si prepara a raccogliere i frutti seminati per proporti prodotti sempre più freschi e genuini. Metodi di coltivazione, raccolta e lavorazione sono rimasti invariati, ma si sono arricchiti dell’esperienza che la nostra giovane società ha accumulato nel corso dell’anno appena trascorso grazie anche al sostegno di quanti, come te, hanno mostrato interesse e apprezzato la nostra produzione.

 

Primavera è sinonimo di fiori e di buonumore. I prati appaiono nuovamente rigogliosi, costellati qua e là dalle spontanee fioriture primaverili di primule, papaveri, margheritine. L’intera natura si risveglia e dimostra come ogni anno l’ambiente circostante sia capace di rigenerarsi. Un tripudio di colori che allieta la vista e dona alla vita sprazzi briosi; un tripudio di odori che inonda il nostro olfatto di dolci profumi; un tripudio di sapori pugliesi che ogni giorno l’Agricola del Sole porta sulle tavole di buongustai e amatori della cucina tradizionale.

 

Alla bella stagione spetta anche il merito della fioritura degli alberi da frutto dei nostri appezzamenti, i cui fiori stanno in questi giorni affacciandosi alla vita. Ciliegi, peschi, albicocchi, susini si preparano alla produzione di frutti succosi che l’Agricola del Sole trasformerà per te nelle gustose e genuine confetture, ottime da spalmare sulle nostre fragranti Bruschette e ideali per farcire crostate fatte in casa. Ma la primavera è anche il momento in cui il grano duro, seminato in autunno, cresce e matura per essere raccolto in estate e per trasformarsi nella semola che distingue i nostri prodotti (Pasta, Bruschette, Marzapane, Tarallini) per gusto e fragranza.

 

Non perdere l’occasione per gustare il sapore unico della Puglia che insieme alla Pasqua ogni anno rinasce e rifiorisce.