Print this page

Hamburger al piatto su salsa di verza, maionese al pomodoro secco e cicerchia con anelli di cipolla rossa fritta

Hamburger al piatto su salsa di verza, maionese al pomodoro secco e cicerchia con anelli di cipolla rossa fritta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

- 4 hamburger di carne mista
- 1 verza
- 2 patate
- 2 cipolle rosse
- 500g farina di riso
- 0,5lt acqua frizzante fredda
- 250g pomodori ramati (a grappolo)
- 200g Vellutata di Cicerchie e Pomodori Secchi Agricola del Sole
- 50g senape
- 10g tabasco
- 100g mandorle pelate
- 1,5lt brodo vegetale
- 1 cipolla bianca
- 1 foglia di alloro
- q.b. olio evo Agricola del Sole
- q.b. sale
- q.b. pepe
- q.b. rametti di timo e rosmarino

PREPARAZIONE

Lavate e pelate le patate. Tagliatele a cubetti grandi e lasciateli in acqua in modo da far scaricare l’amido in eccesso. Dopo circa 15 minuti scolate le patate, posizionatele su una teglia con carta forno, condite con olio, sale, pepe e rametti di timo e rosmarino. Cuocete a 200° C per 15 minuti.
In un bicchiere da mixer versate i pomodori tagliati a pezzettoni, la vellutata di Cicerchie e Pomodori Secchi, la senape e le mandorle. Frullate con un mixer a d immersione, quindi aggiungete il tabasco e lentamente l’olio evo. Continuate ad aggiungere l’olio evo sino a che il composto risulti montato e cremoso.
Lavate e pulite la verza, tagliate a fettine. In una pentola versate l’olio evo, una foglia di alloro e la cipolla tagliata a fettine sottili. Fate appassire la cipolla, quindi aggiungete la verza. Fate appassire e aggiungete il brodo vegetale. Cuocete a fiamma bassa per 20 minuti, aggiungendo se necessario il brodo vegetale.
Terminata la cottura, eliminate la foglia di alloro e frullate il tutto con mixer ad immersione, in modo da ottenere una crema.
Pulite la cipolla rossa e tagliatela a cerchi di circa 2 cm. In un contenitore mescolate farina di riso e acqua frizzante. Quindi immergete gli anelli di cipolla nella pastella e friggeteli in una padella con olio evo. Devono risultare dorati e croccanti.
In una padella antiaderente, cuocete gli hamburger precedentemente oliati da un lato e l’altro. La cottura varia a seconda delle preferenze (al sangue, media o ben cotta). Per avere un’idea del livello di cottura basta tastare la carne con un dito e verificarne la consistenza. Più è dura, più risulterà cotta. Salate.

PER LA FINITURA
In un vassoio rettangolare posizionate una base di crema alla verza e adagiare l’hamburger. Decorate con cubetti di patate, cipolle rosse fritte e gocce di maionese al pomodoro.

Vino in abbinamento: Nero di Troia Masseria Faraona

Agricola del Sole